Piccolo al Biondo racconta fuga da Mosul

Ottavia Piccolo e l'Orchestra multietnica di Arezzo diretta da Enrico Fink sono i protagonisti di Occident Express (Haifa è nata per star ferma) di Stefano Massini, che debutta al Teatro Biondo di Palermo venerdì alle 21. Repliche fino al 29 aprile. Prodotto dal Teatro stabile dell'Umbria e Officine della cultura, lo spettacolo racconta l'incredibile storia di Haifa Ghemal, un'anziana donna di Mosul che nel 2015 si mise in fuga con la nipotina di 4 anni percorrendo 5.000 chilometri, dall'Iraq al Baltico, attraverso la cosiddetta "rotta dei Balcani". "Dalla storia di Haifa Ghemal - spiega Massini - ho tratto questo racconto, trattando la realtà dei fatti come un terreno fertile da cui far sorgere la pianta verde di un'epica moderna. Come i cantastorie di un tempo, ho usato la cronaca per costruirvi sopra un edificio, affinché una piccola storia divenga il paradigma di un'epoca intera". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TrapaniOk.it
  2. FiloDirettoMonreale
  3. ANSA
  4. Nuovo Sud.it
  5. FiloDirettoMonreale

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Piana degli Albanesi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...